Ronchey Silvia

Qualifica

Professore associato

Insegnamenti

Storia e Civiltà Bizantina

Ricevimento

su appuntamento tramite email

Foto docente

Stanza n.

411

Indirizzo

IV Piano (Palazzo San Niccolò)
via Roma, 56 - 53100 Siena

Telefono

0577 234845/46 (4845/46)

Email

ronchey@mclink.it

Curriculum

Formazione: 1981 Laurea in Lettere Antiche, cum laude, con tesi in Filologia Bizantina 1989 Dottorato di Ricerca in Storia Antica, Università di Firenze. Ricerca e didattica: 1983 Alessandria d'Egitto, Biblioteca del Patriarcato Greco Ortodosso. Assegnista CNR - 1984 Università di Atene. Borsista Ministero degli Esteri - 1985 Centre d'Histoire et Civilisation du Monde Byzantin, Collège de France, Borsista CNR/CNRS - 1986 Dumbarton Oaks Center for Byzantine Studies. Fellow e borsista Fulbright -1986-89 Università di Firenze, Siena e Torino. Dottorato di ricerca - 1990 Dumbarton Oaks Center for Byzantine Studies Washington. Visiting Fellow - 1991-92 Università di San Marino, Scuola Superiore di Studi Storici. Seminario di Storia Bizantina - 1992-94 Università di Siena. Borsista post-dottorato -1995-99 Università di Siena. Ricercatrice.1999-2000 e 2003-2007 Università di San Marino, Scuola Superiore di Studi Storici. Seminario di Storia Bizantina.1999-2003 Università di Siena. Ricercatrice confermata. 1999-2007 Università di Siena. Docente di Storia Bizantina, poi professore associato in Filologia Classica e docente di Civiltà Bizantina. 2007 EHESS, Paris, professeur invité en Civilisation Byzantine - 2008 Università di Siena. Professore associato confermato.

PROGETTI DI RICERCA

PAR UN. SIENA / PROGETTO DI RICERCA: Fin da quando Costantino, nel 330, fondò la sua Nuova Roma sul Bosforo, secondo la leggenda trasferendo dalla vecchia capitale il talismano troiano del Palladio, il concetto di trasferimento (translatio) dell'Imperium romanum fu alla base dell'ideologia politica del millenario impero bizantino. Questa prima traslazione fu replicata in maniera speculare quando, nel XV secolo, l'eredità dell'impero fu riportata in occidente da aristocratici e dinasti bizantini (spesso, ma non sempre, studiosi) in fuga dall'invasione turca. Lo scopo del progetto è ricostruire il percorso di questo duplice trasferimento di sovranità. Da un lato, si analizzerà l'ideologia sottesa al programma edilizio ed urbanistico di Costantino e dei suoi successori, teso a rimarcare visivamente e simbolicamente la transizione dell'autorità imperiale dalla vecchia alla nuova Roma. Dall'altro, si ripercorreranno le tracce dei bizantini in fuga verso occidente seguendone gli obiettivi, le strategie e le varie tappe, con particolare attenzione al relais costituito da Ragusa-Dubrovnik, con i suoi archivi che hanno ancora molto da offrire. Ci si concentrerà sulle personalità più importanti mediante un'azione multidisciplinare: ad un'accurata analisi delle fonti storiche ed archivistiche si affiancheranno infatti lo studio dell'iconografia, degli oggetti artistici giunti dall'Impero morente, delle modalità con cui gli esuli tentarono di integrarsi nella società aristocratica occidentale (per esempio la creazione, da parte di Giovanni VIII Paleologo a Firenze e di suo nipote Andrea a Roma, di una "araldica bizantina"), ed infine delle reazioni degli occidentali stessi. Tale panoramica di studi si concretizzerà soprattutto nella redazione di saggi ed articoli scientifici, che getteranno nuova luce su fatti e figure dell'una e dell'altra translatio imperii, e che si proveranno fondamentali per comprendere la nascita e lo sviluppo dell'Europa medievale e moderna.

PAR UN. SIENA / QUOTA SERVIZI: Dopo la pubblicazione in piu' sedi dei risultati del censimento sull'iconografia dei grandi bizantini nel XV secolo italiano, svolto negli scorsi due anni su nuovi artisti e sulle miniature dei codici di ambiente bessarioneo, la ricerca si estenderà al rapporto con il concilio del 1438 del Virgilio Riccardiano, della Bibbia di Borso d'Este, dello stendardo della Confraternita di San Giovanni Battista a Urbino, in crescente cooperazione con studiosi di altre università biblioteche musei archivi.
Per ulteriori informazioni:
http://www.silviaronchey.it/docenza/docenza.html

PRINCIPALI PUBBLICAZIONI

- La "mummia" di Mistra. Bessarione, Cleopa Malatesta e un abito di damasco veneziano, "Thesaurismata" 31 (2001), pp. 75-89
- AA.VV., in La decadenza, a c. di S. Ronchey, Palermo, Sellerio, 2002
- Introduzione, in AA.VV., La decadenza, a c. di S. Ronchey, Palermo, Sellerio, 2002, pp. 10-17
- Lo Stato Bizantino, Torino, Einaudi, 2002
- La "femme fatale", source d'une byzantinologie austère, in Byzance en Europe, a c. di M.-F. Auzépy, Paris, Presses Universitaires de Vincennes, 2003, pp. 153-175
- Un'aristocratica bizantina in fuga: Anna Notaras Paleologina, in Donne a Venezia, a c. di Susanne Winter, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2004, pp. 23-42
- Bisanzio Continuata. Presupposti ideologici dell'attualizzazione di Bisanzio nell'età moderna, in G. Cavallo (a c. di), Lo spazio letterario del medioevo, III/1. La cultura bizantina, Roma, Salerno, 2005, pp. 691-727
- L'enigma di Piero. L'ultimo bizantino e la crociata fantasma nella rivelazione di un grande quadro, Milano, Rizzoli, 2006; 2° ed. riveduta e corretta 2007, 540 pp.
- Bisanzio fino alla quarta crociata, in Storia d'Europa e del Mediterraneo, vol. VIII, a c. di A. Barbero e S. Carocci, Roma 2006, pp. 215-255
- Peter Schreiner bizantinista e bizantino, in S. Ronchey - E. Velkovska (a c. di), P. Schreiner, Byzantinische Kultur: eine Aufsatzsammlung, vol. I, Die Macht, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2006, pp. ix-xxi
- Orthodoxy on Sale: the Last Byzantine, and the Lost Crusade, in E. Jeffreys (ed.), Proceedings of the 21st International Congress in Byzantine Studies: London, 21-26 August 2006, I-III, Aldershot, 2007, I, pp. 313-344
- Introduzione, in AA.VV., Il mondo bizantino, I: L'impero romano d'Oriente (330-641), a c. di Cécile Morrisson, edizione italiana a cura di Silvia Ronchey e Tommaso Braccini, Torino, Einaudi, 2007, pp. XVII-XXI
- Charles Diehl, o del bizantinismo, prefazione, in C. Diehl, Figure bizantine, edizione italiana, Torino, Einaudi, pp. VII-XIV
- L'Enigma della flagellazione: la caduta di Bisanzio come le Torri Gemelle. L'opera più discussa di Piero della Francesca come messaggio politico, in "Etruria Oggi" 67 (2007), pp. 2-10 - L'enigma di Piero. L'ultimo bizantino e la crociata fantasma nella rivelazione di un grande quadro. Nuova edizione riveduta e corretta, Milano, BUR, 2007, 540 pp.
- Andrea, il rifondatore di Bisanzio. Implicazioni ideologiche del ricevimento a Roma della testa del patrono della chiesa ortodossa nella settimana santa del 1462, in AA.VV., Dopo le due cadute di Costantinopoli (1204, 1453). Eredi ideologici di Bisanzio. Atti del Convegno Internazionale di Studi dell'Istituto Ellenico di Studi Bizantini e Postbizantini di Venezia (4-5 dicembre 2006), a cura di M. Koumanoudi e C. Maltezou, Venezia, Edizioni dell'Istituto Ellenico di Studi Bizantini e Postbizantini, 2008, pp. 259-272
- Bessarion Venetus, in AA.VV., Philanagnostes. Studi in onore di Marino Zorzi, a cura di C. Maltezou, P. Schreiner e M. Losacco, Venezia, Edizioni dell'Istituto Ellenico di Studi Bizantini e Postbizantini, 2008, pp. 375-401
- Il piano di salvataggio di Bisanzio in Morea, in AA.VV., L'Europa dopo la caduta di Costantinopoli: 29 maggio 1453. Atti del XLIV Convegno Storico Internazionale del Centro Italiano di Studi sul Basso Medioevo - Accademia Tudertina (Todi, 7-9 ottobre 2007), Spoleto, Fondazione Centro Italiano di Studi sull'Alto Medioevo, 2008, pp. 517-531
- AA.VV., Il mondo bizantino, II: l'Impero bizantino (641-1204), a c. di J.-C. Cheynet edizione italiana a c. di S. Ronchey e T. Braccini, Torino, Einaudi, 2008
- Gli imperatori e l'iconoclasmo, in Il Medioevo, a c. di U. Eco, I, Alto medioevo: Storia, Milano, Motta, 2009, pp. 380-388
- La caduta di Costantinopoli, in Il Medioevo, a c. di U. Eco, X, Quattrocento: Storia, Milano, Motta, 2009, pp. 70-79
- La "Terza Roma", in Il medioevo, a c. di U. Eco, X, Quattrocento: Storia, Milano, Motta, 2009, pp. 260-268
- La dama con un neo sulla guancia, introduzione a P. Schreiner, Costantinopoli, trad. it., Roma, Salerno, 2009, pp. vii-xiii
- Tommaso Paleologo al Concilio di Firenze, in AA.VV., La stella e la porpora. Il corteo di Benozzo e l'enigma del Virgilio Riccardiano. Atti del Convegno di Studi (Firenze, 17 maggio 2007), a c. di G. Lazzi e G. Wolf, Firenze, Polistampa, 2009, pp. 135-159
- Riflessioni metodologiche sulla querelle di Artemidoro, in AA.VV., Il papiro di Artemidoro. Atti del Convegno Internazionale di Studio (Rovereto, 29-30 aprile 2009), a cura di L. Canfora, Rovereto, Accademia Roveretana degli Agiati, 2009 [= "Atti dell'Accademia Roveretana degli Agiati" 259 (2009)], pp. 205-212
- Con T. Braccini, Il romanzo di Costantinopoli. Guida letteraria alla Roma d'Oriente, Torino, Einaudi, 2010
- La Città delle città, in S. Ronchey - T. Braccini, Il romanzo di Costantinopoli. Guida letteraria alla Roma d'Oriente, Torino, Einaudi, 2010, pp. v-xxvii
- Ipazia. La vera storia, Milano, Rizzoli, 2010


Per le pubblicazioni si veda anche l'anagrafe della ricerca